22 luglio 2011

... dettagli costruttivi

Tanto per essere un po’ dissacrante e fare considerazioni architettonico-locali (qualsiasi cosa mi richiama la nostalgia per questo Paese...), nel video del post precedente osservo la presenza dei sacrosanti portici diffusi ovviamente per motivi climatici in tutti i paesi e città libiche (dovrebbero essere più diffusi anche alle latitudini italiane comunque, riparano e
aumentano la socializzazione).  Le tipologie “stilistiche” più o meno sono simili - sempre portico è - ma ci sono varianti alquanto pittoresche e fantasiose (la colonna greco-romana è un must in Libia, memori del passato classico immagino).  

Noto anche le mattonelline in graniglia poi, così facili allo sgretolamento… risalgono presumo agli anni '70 e precedenti. Mi sono trovata a rimpiangerle allorché abitando in una - tanto nuova quanto poco funzionale - villa del sobborgo per stranieri di Janzour, mi resi conto che le case più datate, magari rivestite con queste mattonelle così insignificanti, si sono rivelate portatrici di valori locali e di saggezza artigianale e costruttiva notevolmete maggiori che quelle costruite in questi ultimi anni, specialmente se ad uso affitto.  In buona sostanza, più comode e gradevoli.  Ma di questo parlerò un altra volta…

4 commenti:

  1. Eccomi qua, il tuo blog e la tua esperienza di vita mi incuriosiscono moltissimo per cui continuerò a leggerti con grande interesse. Grazie di essere passata da me torna pure a trovarmi quando vuoi. Un saluto dal Friuli..Cristina

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per la tua attenzione, passerò sicuramente ancora a leggerti. Mandi :)

    RispondiElimina
  3. anche qui usano quel genere di pavimento, ma anche all'interno delle case. non mi piace.
    mi trovi assolutamente d'accordo sul fatto che i portici aiutino molto la socializzazione. sotto il portico di mio suocero, che portico non e' piu' perche' lo ha trasformato in una sorta di megasalotto chiuso da vetrate per usarlo anche d'inverno, si ritrova mezzo paese per un te', un caffe', una partita a carte, a tawlah o semplicemente fare quattro chiacchiere dopo il lavoro. molto bello

    RispondiElimina
  4. Che invidia questo stile di vita...
    Anche qui quei piastrelloni stanno pure negli interni; lo stato di conservazione ovviamente è migliore che fuori. Ho metà casa (zona giorno) con marmo e simil-marmo, mentre le camere e gli esterni sono ancora rivestiti di queste mattonelline di graniglia con un colore più chiaro per fortuna. Mentre cercavo casa nel 2009, ne ho viste diverse con questo rivestimento, ma sempre nelle abitazioni di Tripoli città, migliori che a Janzour; nonostante l'apparenza, questi nuovi villoni di periferia sono meno funzionali.

    RispondiElimina

Il tuo parere è prezioso, puoi scriverlo qui:
Leave a comment:

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...