15 settembre 2012

sull’attentato di Bengasi

(it. eng)
Riguardo l’attentato di Bengasi di qualche notte fa, le mie sensazioni e considerazioni sono state diverse nel succedersi dei diversi momenti di questo drammatico evento, paura, tristezza, sconforto, perplessità, e irritazione... Irritazione per lo sperpero di banalità e luoghi comuni sull'uno e sull'altro fronte... e intanto ci hanno rimesso la vita degli innocenti. 
A livello meramente pratico e delle conseguenze che patisco personalmente, queste possono essere riassunte nel fatto che vedo ancora più lontano il giorno in cui potrò tornare nella mia amata Tripoli, salvo svolte a sorpresa in cui spero ma su cui – ahimè - non conto…
Per quanto riguarda la mia percezione di come la cosa sia vista dai Tripolini, questo video ne riassume brevemente il concetto…

With regard to the attack in Benghazi few nights ago, my feelings and considerations have been various in the succession of this tragic moments, fear, sadness, dejection, bewilderment, and annoyance ... Annoyance to the squandering of platitudes and clichés from both the fronts... and in the meanwhile we have put the lives of innocent people.

Practically, about the consequences that I suffer personally, they can be sum up in the fact that I still see a lot far  the day when I can return to my beloved Tripoli, unless surprises, but I hope in that - alas - I  don't count on it! ...

As far as my perception of how it is seen by Libyans, this video is a short illustration of the feeling ...


dal sito di Repubblica.it

6 commenti:

  1. E' terribile quanto è accaduto e quanto sta ancora accadendo.. Sembra non debba mai aver fine.

    Questo è un po'fuori tema, ma sul mio blog ti ho citata per un piccolo premio..così per iniziare la settimana, comunque, con un sorriso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, si sono rotti degli equilibri insani per crearsene altri altrettanto o più insani.
      Iniziamo sì la settimana con un sorriso che non è mai di troppo, soprattutto con un tempo così grigiolino... Grazie Cri!

      Elimina
  2. Andiamo sempre peggio e purtroppo il futuro è incerto per i nostri figli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, vedendo come si comporta la maggior parte dei libici, ho speranza... Grazie per la visita :)

      Elimina
  3. Questo mondo è sempre più difficile!

    RispondiElimina

Il tuo parere è prezioso, puoi scriverlo qui:
Leave a comment:

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...