18 febbraio 2014

Linguine con mazzancolle, zucchine e limone

E mentre allestisco il divano con pc, bibita e stuzzichini per seguire (molto attentamente in qualità di "giurata" nella Giuria delle mamme ) il Festival di Sanremo 2014 con le #mammeasanremo - che con questo hashtag per 5 sere twitteranno, commentando la diretta e scherzeranno sul look e le canzoni dei protagonisti - sto anche pensando a cosa cucinare stasera.

Intanto che rifletto e scruto le dispense, penso anche: ma quanto caldo fa? È febbraio e fuori ci sono 15 gradi, vivo sulle Alpi, non in Africa!
Insomma, visto l'appuntamento e il clima conciliante, stasera mi sento gaudente e ho voglia di preparare qualcosa di sfizioso che sia poco invernale...
Da un po' di tempo nella mia credenza giacciono alcuni pacchi di pasta speciale che non sapevo come cucinare, in pratica aspettavo l'occasione per un sughetto diverso e oggi l'ispirazione è arrivata, sono in vena... Allora ho pensato a questo primo piatto semplice che richiama il mare e l'estate, o almeno, la primavera...

LINGUINE DI GRANO DURO CON MAZZANCOLLE, ZUCCHINE E LIMONE

Foto Linguine

Ingredienti per 2 persone:
  • 170 g di linguine di grano duro
  • 120 g di mazzancolle (io le lascio col loro guscio)
  • una zucchina tagliata a julienne
  • uno spicchio d'aglio
  • la buccia grattugiata di mezzo limone
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
Preparazione:
1. Per prima cosa ho lavato bene e scolato le mazzancolle, io preferisco lasciare il loro guscio perché mi pare che abbiano più sapore.
2. Ho tagliato la zucchina a fettine sottili o a julienne.
3. Ho scaldato l'olio in una casseruola e inserito lo spicchio d'aglio che ho lasciato rosolare (non scurire) qualche minuto. Quindi ho aggiunto le zucchine sottili e mischiato un po'.
4. A parte, nell'acqua bollente e salata ho messo le linguine a cuocere.
5. Dopo 3/4 minuti di cottura delle zucchine, ho aggiunto le mazzancolle, salato e continuato a rosolare il tutto a fiamma bassa. A fine cottura (le zucchine sono buone sia morbide sia al dente, de gustibus...) ho grattugiato in questo condimento la buccia del limone.
6. Una volta pronte le linguine, le ho scolate facendo attenzione a conservare nella pentola un po' della loro acqua.
7. Ho versato la pasta nella casseruola col condimento di mazzancolle e zucchine e mischiato bene, a questo punto se fossero troppo asciutte basta aggiungere un mestolino di acqua di cottura.
Servire nei piatti e distribuire equamente le mazzancolle (non imbrogliate ;) )

Buon appetito e buona musica!

1 commento:

  1. uaoooo...che bel piatto e a quest'ora ci starebbe proprio bene sulla mia tavola da pranzo!!! Scherzo ricetta da rifare assolutamente!!

    RispondiElimina

Il tuo parere è prezioso, puoi scriverlo qui:
Leave a comment:

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...